ciaspole-presena0.jpg
La vetta (scorri la gallery!)
ciaspole-presena3.jpg
La salita è davvero lunga. Ma regala momenti di respiro.
ciaspole-presena4.jpg
La salita in vista di passo Presena
Lombardia

Cima Presena

IN BREVE
Partenza: passo del Tonale, 1880 mslm
Arrivo: cima Presena, 3059 mslm
Difficoltà e pericoli: itinerario estremamente impegnativo, richiede ottime capacità di valutazione del pericolo.
Tempi di percorrenza indicativi: 3h per la salita, 2h per la discesa, anche meno per chi ha più tecnica e dimistichezza con le racchette da neve.

L’arrivo dell’escursione è posto nei pressi dell’area sciabile del ghiacciaio Presena ma per tutta l’escursione si rimane avvolti da un silenzio quasi irreale se si pensa a cosa accade solo al di là della cresta.
Dall'inverno 2016-17 gli impianti del ghiacciaio Presena sono stati rinnovati e, come redazione di www.ciaspole.net, non abbiamo ancora sperimentato la ciaspolata alla luce delle nuove condizioni. Ci ripromettiamo di farlo al più presto per aggiornare la pagina. Quanto sotto, comunque, vale quantomeno fino a passo Paradiso.

La partenza è nei pressi del passo Tonale, a 1880 mslm: un parcheggio si trova proprio in corrispondenza della forestale della val Presena.
Lungo questa traccia ci si addentra nella montagna, superando anche una galleria di circa cento metri dove bisogna prestare attenzione al possibile fondo ghiacciato. Giunti nell’area spesso indicata come “alveo Presena” si intravede il passo Presena, al vertice della vallata: lo si punta procedendo in direzione sud-est tra dossi ed avvallamenti e valutando sempre con attenzione le condizioni dei pendii prossimi alla traccia. La salita al passo - iniziata mantenendosi sulla destra orografica della vallata -  si chiude con la risalita di un pendio piuttosto impegnativo e regala progressivamente ampi panorami sul gruppo dell’Adamello.
Le ultime fatiche, per estendere ulteriormente la propria vista, sono sulla cresta della cima: a 3059 metri di quota, eventualmente con l’ausilio dei ramponi, le fatiche sono finite e ci si può godere il sontuoso panorama.
Alcuni raggiungono la vetta risalendo le piste e passando per rifugio Paradiso (2585 mslm), capanna Presena (2729 mslm) ed infine passo Presena: oltre ad essere meno affascinante, permane il rischio di vedersi bloccati dagli addetti alle piste (divieto da valutare).

Clicca per aprire la mappa Kompass, da usare esclusivamente come riferimento. I percorsi invernali differiscono spesso da quelli estivi e vanno adattati alle condizioni oggettive (le mappe Kompass abitualmente indicano in azzurro la traccia invernale).


SUL WEB
E per quando la neve si scioglie.. su www.cicloweb.net trovi tante opportunità per camminare d'estate e pedalare tra sentieri, strade e piste ciclabili.
La val Camonica e la val di Sole si raggiungono cliccando questi link (aprono una nuova finestra del tuo browser):
- pedalate in val Camonica;
- informazioni turistiche sulla val Camonica;
- trekking in val Camonica;
- pedalate in val di Sole
- informazioni turistiche sulla val di Sole

Condividi su  -