ciaspolata ai piedi del monviso-21.jpg
Ciaspolate con MonvisoPiemonte, scorri la gallery!
ciaspolata ai piedi del monviso-44.jpg
ciaspolata ai piedi del monviso-5.jpg
Piemonte

Ai piedi del Monviso

IN BREVE
Partenza: Pian Melzè o Pian Regina (1714 mslm)
Arrivo: Colle Sea delle Tampe (2299 mslm)
Difficoltà e pericoli: la salita è adatta a escursionisti con buon allenamento, presenta tratti con elevata pendenza. Verificare prima della partenza le condizioni nivologiche e quelle meteorologiche.

Per tutti gli amanti, appassionati o semplici abituè delle ciaspole l'itinerario proposto è da non perdere, perchè ci porta a distanza ravvicinata, anzi proprio ai piedi, del Re di Pietra il Monviso, insomma questa è la ciaspolata della montagna principe del Piemonte. La gita non presenta particolari difficoltà, ma ha tratti con pendenza elevata e il dislivello complessivo la rende indicata per buoni camminatori; parte da Pian Melzè o Pian Regina (1740 mslm) e segue in parte la sterrata che collegava i vecchi impianti sciistici, ormai dismessi, fino ad arrivare alla nostra metà, al colle Sea delle Tampe (2299 mslm) a pochi metri dalla vetta di Ghincia Pastour (2469 m ).
Durante la salita potremmo osservare in lontananza pian del Re, luogo di nascita del fiume Po e punto di partenza per l'escursione al Buco di Viso, in vetta lo spettacolo sul Monviso e la corona dei monti circostanti ripaga della fatica.

Il ritrovo, alle ore 9.00, sarà a Calcinere allo storico panificio Garzino, utile per eventuali necessità gastronomiche per la gita, e sempre in questa piccola borgata di montagna si concluderà con l'intrigante e gustosa merenda sinoira all’Osteria Alpino.

Ti interessa questa ciaspolata e vuoi essere accompagnato? Chiedi a www.monvisopiemonte.com/ - eventi@monvisopiemonte.com

Condividi su  -