ciaspole-segantini1-min.jpg

Ciaspolata per bambini

Ciaspolata facile facile, adatta ai bambini e gratificante anche per i più grandi! In realtà, si possono anche evitare le ciaspole (d'obbligo, però, ramponcini per i tratti ghiacciati) anche se, come diciamo quasi sempre, camminare con le racchette da neve consente maggiore libertà di movimento, lascia la possibilità di avventurarsi fuori traccia e, ove praticabile, di dedicarsi a divertenti discese in neve fresca.

Destinazione "per bambini" della settimana è la spettacolare val Venegia, ampio solco vallivo posto ai piedi delle Pale di San Martino. Anche i più piccoli potranno apprezzare un contesto davvero grandioso con le montagne a fare da scenario di una facile ciaspolata, immersa in un contesto fiabesco. Il torrente che scorre sotto la neve, il bosco avvolgente e poi l'arrivo in una malga posta al culmine di una radura saranno senz'altro elementi piacevoli per i più piccoli.

Neve fresca per giocare in tutta sicurezza, possibilità di slittare per brevi tratti e pendenze praticamente impercettibili per impratichirsi con le racchette da neve (i modelli partono dal 26'' di piede).

Unica avvertenza: malga Venegia, e più a monte malga Venegiota, non risultano aperte in inverno per cui la giornata dev'essere ben soleggiata per un pranzo al sacco invernale (diversamente si potrebbe prendere freddo restando fermi il tempo del pranzo) oppure bisogna pensare di dedicarsi alla ciaspolata e rientrare per pranzo.

Verificare la transitabilità del passo Rolle, al momento chiuso sul versante fiemmano. Dovrebbe riaprire il giorno 8 gennaio 2021!

I dettagli della ciaspolata? Cliccando qui: https://ciaspole.net/itinerari1/trentino/ciaspole-venegia.htm

Se capitate in val Venegia e rimanete estasiati da questo paradiso, non mancate di ricordare che qualcuno (e più precisamente la presidente dell'Anef, l'associazione che riunisce gli impiantisti) vorrebbe farci passare impianti e piste. Sembra incredibile, anche qui.

Condividi su  -