Itinerario del giorno

Malga Ora
Alto Adige - Sud Tirol

Malga Ora

un occhio al Latemar, uno al Corno Bianco tra Trentino e Alto Adige

IN BREVE
Partenza: passo Lavazè, 1803 mslm
Arrivo: malga Ora, 1880 mslm
Difficoltà e pericoli: nessuno, adatta ai bambini!
Tempo di percorrenza: un’ora per tratta. 

E' possibile disegnare una ciaspolata di grande soddisfazione che conduca da un affollato passo dolomitico (sede di parchi gioco, piste di fondo e alberghi) ad una malga raggiungibile anche in automobile?
Sembra incredibile ma è davvero possibile.
Ciaspolare da passo Lavazè a malga Ora, infatti, dimostra tutta la potenza del bosco e della neve: contorni sfumati, orizzonte nascosto e rumori ovattati.
La ciaspolata parte e rientra in Trentino ma supera il confine con l'Alto Adige Südtirol ed in provincia di Bolzano si snoda parte del percorso di rientro (oltre alla "pausa pranzo", eventuale, presso malga Ora che infatti è più nota come Auerleger Alm).

Si parte dal passo Lavazè seguendo le evidenti indicazioni per le "escursioni invernali" e si prende a salire verso malga Varena costeggiando la pista da fondo.
In un quarto d'...

Continua a leggere...

Ultima News

Tubbs Flex RDG
News

Tubbs Flex RDG

un'analisi di un prodotto di fascia "medio-alta" ma dalle prestazioni da top di gamma

Da alcuni anni collaboriamo con Atlas e Tubbs ed abbiamo avuto modo di provare diversi modelli di queste aziende statunitensi. 

Una nota particolare meritano senz'altro le Tubbs Flex RDG che risultano avere questi vantaggi, a nostro modo di vedere impagabili:
- il Boa-system per regolare la chiusura "al centimetro", senza togliere i guanti e senza fare fatica, integrato dall'attacco intuitivo CustomWrap ™ 2.0;
- la chiusura dietro, che non si apre durante le escursioni e non va ri-sistemata frequentemente;
- la ramponatura che consente di "mordere" la neve anche quando dura o ghiacciata senza aver paura di affrontare i traversi.

Esistono poi altre soluzioni tecniche brevettate da Tubbs.
Il suo Torsion Deck ™ consente l'articolazione in tutto il corpo della racchetta da neve per migliorare la trazione, preservare l'andatura naturale e migliorare il comfort.
La tecnologia Flex Tail ™ completa il design della ciaspola per una sensazione più naturale dal tallone alla punta assorbendo...

Continua a leggere...

Dal Blog

Basin 18l
Blog

Basin 18l

abbiamo provato questo zaino durante le prime uscite in bici e nel Deserto del Sahara

NorthFace ha realizzato Basin, uno zaino compatto, da diciotto litri e seicento grammi di peso, che si è rivelato molto utile nell’accompagnarci in brevi uscite a piedi o durante qualche uscita in mountain bike. Non solo: è stato anche ideale per una gita... fuoriporta nel Deserto del Sahara.

La capienza è “estiva”, nel senso che non possiamo utilizzarlo in inverno quando oltre a vestiti più ingombranti e pesanti dobbiamo portare con noi artva, pala e sonda: risulta invece ideale per portare giacca a vento, una o due macchine fotografiche (o magari un drone ed una macchina fotografica), qualche pezzo di ricambio e – per chi deve prendere appunti – bloc notes e biro nel pratico scomparto organizer.

Resistente e idrorepellente, è fatto in materiali riciclati, a testimonianza dell’impegno di NorthFace per l’ambiente, ed ha una cover che protegge il tutto da pioggia e temporali improvvisi.

Ci è sembrato davvero comodo, maneggevole e pratico. Ideale per chi fa sport. Ci sentiamo di...

Continua a leggere...